Montesilvano Montesilvano

Montesilvano: le potature private abbandonate incrementano l'emergenza rifiuti

Secondo il dirigente comunale Gianfranco Niccolò il mal tempo e le precipitazioni nevose hanno sortito un cattivo effetto per quanto riguarda la manutenzione del verde e del territorio

Secondo il dirigente comunale Gianfranco Niccolò il mal tempo e le precipitazioni nevose hanno sortito un cattivo effetto per quanto riguarda la manutenzione del verde e del territorio ed in particolare si è assistito ad un "abnorme e ingiustificato abbandono, da parte di privati cittadini, dei rifiuti riguardanti le potature".

Di questi abbandoni a farsene carico è stata ovviamente l'Amministrazione Comunale di Montesilvano che però ha già dovuto sostenere centinaia di migliaia di euro di danni. A questi ha dovuto anche aggiungere i costi di recupero e smaltimento di questi rifiuti privati abbandonati.

La richiesta di Niccolò è quella di intervenire attraverso la Polizia Municipale col fine di frenare questi atti incivili

Occorre avere controllo di illeciti di questo tipo e dello smaltimento sul territorio. Adesso che possiamo considerare conclusa a fase di emergenza è bene sottolineare che questo tipo di rifiuto non è solo pericoloso per la salute dei cittadini ma anche per la sicurezza in quanto potrebbe essere causa di incendi soprattutto nel periodo caldo.

Quindi si lancia un appello al buon senso civico dei cittadini affinché ognuno possa eliminare le potature private, evitando danni a persone o al territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: le potature private abbandonate incrementano l'emergenza rifiuti

IlPescara è in caricamento