rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Montesilvano Montesilvano

A Montesilvano la polizia locale dona 13 quintali di alimenti e prodotti alla Caritas di Sant'Antonio

La donazione rientra nell'ambito della Befana del vigile che ogni anno vede una gara di solidarietà per donare derrate alimentari e prodotti igienici alle persone meno fortunate

Anche quest'anno la polizia locale di Montesilvano ha donato un ingente quantitativo di derrate alimentari e prodotti igienici alla Caritas parrocchiale di Sant'Antonio. La donazione di circa 13 quintali, rientra nell'ambito della raccolta di solidarietà fatta per la Befana del vigile. Raccolti alimenti, prodotti per l’igiene della casa, detersivi, Scottex, Shampoo, 600 bottiglie di acqua e circa 70 kg di mele.

Presente stamattina al momento della consegna, il sindaco Ottavio De Martinis:

“Mi piace sottolineare quanto questa iniziativa portata avanti dal nostro comando di polizia locale si dedichi alla solidarietà per creare un binomio che finora, insieme al trofeo San Sebastiano ha dato tanto, permettendo la raccolta di derrate alimentari per le persone indigenti e consente, ogni anno, di effettuare donazioni benefiche. Sono davvero un bell’esempio per tutta la comunità. Ringrazio il comandante Casale, l’anima della manifestazione sportiva Roberto Marzoli, tutti gli agenti, i volontari e naturalmente tutti i cittadini benefattori”. Il comandante della polizia locale Nicolino Casale e il vice Nino Carletti:

"In 25 anni  grazie alla benevolenza di tantissimi cittadini e all’operosità degli “agenti volontari” della Polizia locale, siamo riusciti a mettere insieme qualcosa come oltre 300 quintali di derrate e prodotti per la casa e la cura della persona. Sono orgoglioso dell’attività che tutti insieme riusciamo a portare avanti a beneficio della città, tanto che la Befana del vigile e il trofeo San Sebastiano sono ormai tradizione ben radicata che onorano il nome della nostra città.  A braccetto con la solidarietà, la polizia locale porta avanti anche il Torneo San Sebastiano che, ogni anno, coinvolge le forze dell’ordine in una sana e allegra competizione sempre a scopo benefico. Lo scorso anno, l’iniziativa ha permesso, infatti, di effettuare donazioni per il reparto di Neonatologia dell’ospedale di Pescara.  Domenica 25 febbraio alle ore 18.30 nel Palaroma si disputerà la finalissima che vedrà impegnate le squadre di guardia costiera e polizia locale contendersi il titolo dell’anno. Siete tutti invitati a fare il tifo in nome della solidarietà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano la polizia locale dona 13 quintali di alimenti e prodotti alla Caritas di Sant'Antonio

IlPescara è in caricamento