rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

A Montesilvano l'ottava edizione della gara gastronomica "Politici ai fornelli"

La serata nella quale i politici locali si cimenteranno ai fornelli è in programma nella serata di venerdì 9 febbraio

Torna con la sua ottava edizione la competizione gastronomica "Politici ai fornelli".
L'evento è in programma venerdì sera con inizio alle ore 20:30 nel salone delle feste dell'hotel Promenade di Montesilvano.

Davanti a un'apposita giuria di esperti del settore come Mimmo D'Alessio dell'Accademia Italiana della Cucina, Santino Strizzi e Pino Finamore dell'associazione dei Cuochi di Villa Santa Maria, amministratori pubblici della nostra regione si cimenteranno con piatti tipici delle nostre tradizioni in una cena-spettacolo.

Per una sera almeno niente discorsi e promesse di circostanze ma solo impegno e dedizione per conquistare i palati fini della ristorazione e per dimostrare, come è successo in passato, che anche onorevoli, sindaci e assessori sono in grado di cavarsela egregiamente con tanto di parannanza e cappello bianco. Si vedranno così in gara l'on. Antonio Razzi con "Pasta all'amatriciana", i consiglieri regionali pentastellati Pietro Smargiassi con "Trenette al coccio con gli scampi" e Francesco Taglieri con "La carbonara", il sindaco emerito di Catignano, Francesco Lattanzio con "Tagliatelle alla Cialandra", il vicepresidente del consiglio comunale di Pescara Berardino Fiorilli con "Fusilli giganti con crema di broccoli", i consiglieri comunali di Montesilvano Adriano Tocco con "Polipo arrosto con patate e peperone" e Raffaele Panichella, vincitore di una precedente edizioni, con "Mezzemaniche al tonno in bianco, pomodori secchi e olive", l'ex assessore provinciale di Chieti Nuccio Campli con "Mezzemaniche agli scampi",  il vicesindaco di Penne Emidio Camplese, altro ex trionfatore della rassegna, con "Pennette alla pennese", il consigliere comunale di Pescara Marco Presutti con "Minestra di pannocchie e patate" e il sindaco di Scafa Giordano Di Fiore con "Pallotte cacio e ovo". Ad accompagnare i piatti saranno i vini selezionati dalla sommelier Annamaria Acunzo firmati Zaccagnini di Bolognano, Tenuta Ulisse di Crecchio e Lampato di Pianella. Ospiti della serata saranno il barzellettiere abruzzese Valerio Basilavecchia, premiato nei giorni scorsi in regione, e i recenti protagonisti del Tour del Festival della Melodia Anna Rosini e Angelo Di Crescenzo. «Sarà una bella manifestazione che ho già vissuto in prima persona», precisa lo scrittore e decano della politica pescarese Licio Di Biase, «ricordo ancora il mio successo con la Pasta al tonno che mi ha regalato davvero tante soddisfazioni ispirandomi addirittura nella realizzazione di un libro sulla storia della cucina pescarese che sta avendo un riscontro sopra ogni più rosea previsione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano l'ottava edizione della gara gastronomica "Politici ai fornelli"

IlPescara è in caricamento