rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Montesilvano Montesilvano / Piazza Indro Montanelli

Montesilvano, è polemica sul tricolore tolto dal Monumento ai caduti

Il coordinatore di Fratelli D'Italia Montesilvano Forconi ha fatto sapere che domenica 25 novembre i militanti del partito isseranno una nuova bandiera tricolore sul Monumento ai caduti

È polemica a Montesilvano per la bandiera tricolore rimossa dal pennone del Monumento ai caduti a Piazza Indro Montanelli. Lo scorso 4 novembre, spiega il coordinatore cittadino di Fratelli D'Italia Montesilvano Marco Forconi, era stata rimessa per sua volontà in occasione della ricorrenza dei caduti.

L'8 novembre però la bandiera era stata sostituita con un'altra identica, mentre il 16 novembre gli addetti del comune l'hanno definitivamente rimossa.

"Le domande che mi pongo sono le seguenti: quanto può risultare fastidiosa o inopportuna una bandiera che sovrasta un luogo così profondamente identitario e intriso di amor patrio? Non sono, i nostri Caduti, morti per difendere i confini e la libertà della nostra nazione? A che serve un monumento ai caduti privo di un basilare segno distintivo? Per cosa si sono sacrificati i nostri connazionali e concittadini?
Qualcuno mi accuserà di sciovinismo o revanscismo. Poco male: preferisco passare per romantico indottrinato piuttosto che assistere ad una volgare messinscena per accontentare qualche autorità. Se non si riesce a delocalizzare l'opera del maestro e professor Verzieri, che almeno si custodisca in maniera onorevole"

Forconi ha quindi annunciato di voler issare assieme ai militanti del partito, domenica 25 novembre alle 10,30, una nuova bandiera italiana sul monumento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, è polemica sul tricolore tolto dal Monumento ai caduti

IlPescara è in caricamento