Montesilvano Montesilvano

Donato al Frantoio delle Idee di Moscufo un plastico che riproduce la ferrovia Pescara-Penne

La vecchia stazione di Moscufo raffigurata in scala ridotta dagli amici del Museo del Treno di Montesilvano in occasione del 90° anniversario della tratta ferroviaria

Il Frantoio delle Idee, nuovo museo civico di Moscufo, ospiterà in esposizione permanente un diorama realizzato dai soci dell'Acaf (Associazione Culturale Amatori Ferrovie) che rappresenta in scala 1:87 la vecchia stazione ferroviaria del 1929. La realizzazione è stata consegnata al sindaco di Moscufo Claudio De Collibus dal presidente dell'associazione Antonio Schiavone, dal direttore del Museo del Treno di Montesilvano, Antonello Lato e dal vice sindaco di Montesilvano, Paolo Cilli.

L'opera in miniatura riporta alla mente l'antica FEA , acronimo di Ferrovie Elettriche  Abruzzese, la tratta su rotaie che per 34 anni ha collegato Pescara a Penne e che viene ricordata in occasione del suo 90° anniversario. L'ultimo convoglio ha percorso quei binari il 19 giugno del 1963, data della soppressione della linea. A fine mese è in programma un'altra iniziativa collaterale dal 27 al 29 settembre, questa volta alla tettoia museale dell'ex scalo merci di Montesilvano, con la prima mostra di pittura dell'artista Angelo Verratti, ex capostazione di Montesilvano.

IMG-20190917-WA0002-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donato al Frantoio delle Idee di Moscufo un plastico che riproduce la ferrovia Pescara-Penne

IlPescara è in caricamento