Martedì, 23 Luglio 2024
Montesilvano Montesilvano

Pino caduto all'uscita della circonvallazione di Montesilvano: resta chiuso lo svincolo per consentire la messa in sicurezza

L'episodio si è verificato nel pomeriggio all'altezza del cimitero, un'auto sarebbe stata sfiorata dal grosso tronco, ma fortunatamente non ci sono state conseguenze. Sul posto vigili del fuoco e polizia locale, unica uscita Santa Filomena

Poteva essere una tragedia, ma il caso (fortuito) ha voluto che in quel tratto stradale normalmente trafficato non ci fosse praticamente nessuno sebbene il rischio che qualcuno si facesse male c'è stato.

Nel pomeriggio di venerdì 9 giugno infatti, un grosso pino che costeggia il cimitero di Montesilvano proprio all'uscita della circonvallazione, è crollato finendo in mezzo alla carreggiata. A transitare c'era un'auomobile con a bordo una donna che a quanto pare, è stata solo sfiorata dal grosso albero senza nessuna conseguenza.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Montesilvano impegnati nella rimozione del pino e la messa in sicurezza dell'arteria stradale.

+++AGGIORNAMENTO+++

Il comune di Montesilvano fa sapere che dalle 16 lo svincolo è stato chiuso: l' unica uscita rimasta praticabile è lo svincolo di Santa Filomena, aperto al traffico degli automobilisti che inevitabilmente si è riversata sulla strada nazionale e in parte sul lungomare, creando disagi alla circolazione.

"Situazione contingente peraltro non agevolata dall'orario di rientro dalle attività lavorative e dalla coincidenza con il fine settimana. Dal primo pomeriggio tutti gli agenti della polizia locale sono dispiegati sul territorio e posizionati nei punti principali di snodo del traffico per agevolare la circolazione ed evitare ulteriori problematiche".

Il pino crollato all'uscita della circonvallazione nei pressi del cimitero di Montesilvano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pino caduto all'uscita della circonvallazione di Montesilvano: resta chiuso lo svincolo per consentire la messa in sicurezza
IlPescara è in caricamento