rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Montesilvano Montesilvano / Viale Europa

Accecato dalla gelosia picchia in strada l'ex moglie fratturandole il naso

La follia si è scatenata all'alba lungo viale Europa, a Montesilvano. Le urla hanno richiamato l'attenzione di alcuni residenti, che si sono rivolti al 112. Un 46enne di Pescara è stato arrestato per rapina e lesioni personali

Un matrimonio fallito e l'incapacità di accettare la separazione. Queste le cause dell'azione violenta che un 46enne di Pescara ha compiuto nei confronti dell'ex moglie. Il sospetto che lei potesse avere un altro uomo lo tormentava e lo ha portato ad essere irascibile e violento. Alle prime luci dell'alba, l'uomo l'ha raggiunta e picchiata selvaggiamente, tanto da causarle la frattura del setto nasale, procurandole anche una contusione cranica non commotiva e traumi evidenti all'anca destra. La brutale aggressione è avvenuta lungo viale Europa a Montesilvano. Le urla hanno richiamato l'attenzione di alcuni residenti, che si sono rivolti immediatamente al 112.

Sul posto sono intervenuti prontamente gli uomini del reparto Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montesilvano. La donna, 40enne, era ancora a terra sanguinante, mentre l'aggressore veniva rintracciato nelle vicinanze con in mano il telefono cellulare della vittima. Per tale ragione è scattato l'arresto per rapina, oltre chiaramente al reato di lesioni personali. Stando alle testimonianze raccolte, il movente è la gelosia e nelle intenzioni dell'uomo c'era la volontà di scoprire, attraverso la lettura di sms e conversazioni private in chat, se l'ex consorte avesse instaurato una nuova relazione sentimentale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accecato dalla gelosia picchia in strada l'ex moglie fratturandole il naso

IlPescara è in caricamento