rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, picchia e alcoltella l'ex e il nuovo compagno: arrestato

Notte di follia a Montesilvano, dove un 34enne di nazionalità albanese, ha picchiato l'ex fidanzata ed accoltellato il suo nuovo compagno. I due non sono gravi

Ha aggredito e picchiato l'ex fidanzata irromprendo nella sua abitazione, per poi accoltellare il suo nuovo compagno. In manette è finito Albert Roci, 34 anni albanese, protagonista dell'episodio avvenuto a Montesilvano.

L'uomo è entrato da un balcone dopo aver rotto la finestra, e una volta in camera da letto ha accoltellato il nuovo compagno della ex, colpendolo con dei fendenti al collo per fortuna non fatali. La vittima è scesa in strada per chiedere aiuto e a quel punto sono intervenuti i carabinieri. Nel frattempo l'albanese ha picchiato selvaggiamente la donna ed ha aggredito anche i carabinieri ed un infermiere intervenuto per i soccorsi, rimasto lievemente ferito.

La donna e il compagno hanno riportato ferite e traumi non gravi. L'arrestato è accusato di tentato omicidio, violazione di domicilio aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, lesioni personali dolose e porto abusivo di arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, picchia e alcoltella l'ex e il nuovo compagno: arrestato

IlPescara è in caricamento