Montesilvano Montesilvano

L'architetto Lucio Zazzara al lavoro per la variante al Piano Regolatore di Montesilvano

Il docente universitario, incaricato di redigere il documento, ha incontrato la commissione Urbanistica. Viene fatta una suddivisione in zone con macro obiettivi in primo piano

Litorale, viabilità, teatro e spazi verdi.
Questi i punti programmatici sui quali l'architetto Lucio Zazzara sta concentrando il lavoro di riqualificazione urbana inerente la variante al Prg (Piano Regolatore Generale) di Montesilvano.

Il noto professionista ha incontrato i consiglieri comunali Lino Ruggero e Anthony Aliano, facenti parte della commissione Urbanistica, per discutere delle linee guida del documento da redigere.

Per semplificare le operazioni, si è deciso di suddividere la città in zone, ognuna delle quali con macro obiettivi da raggiungere. Per ridurre il traffico che congestiona le arterie principali nelle ore di punta, si sta studiando una deviazione alternativa che permetta un collegamento più snello tra il centro urbano e le città limitrofe. Il borgo collinare viene attenzionato con particolare interesse affinché diventi un luogo di attrazione turistica. Largo Venezuela, infine, è il luogo scelto per la localizzazione del teatro. La documentazione finale dovrà essere consegnata entro 180 giorni per l'approvazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'architetto Lucio Zazzara al lavoro per la variante al Piano Regolatore di Montesilvano

IlPescara è in caricamento