Ancora pesci morti spiaggiati, dopo Pescara segnalati anche a Montesilvano [FOTO]

Giuseppe Di Giampietro ha segnalato il fenomeno alle autorità marittime e sanitarie, mentre i volontari di Nuovo Saline Onlus hanno effettuato analisi specifiche. Già giorni fa vari cittadini avevano notato la presenza dei pesci senza vita

Ancora pesci morti spiaggiati, che dopo Pescara sono stati avvistati anche a Montesilvano dall'attivista ambientalista Giuseppe Di Giampietro. Ecco, nello specifico, che cosa afferma Di Giampietro:

"I cefali morti spiaggiati sono oggi meno numerosi ma forse più grandi di ieri e arrivano, a Montesilvano, da Pescara fino alla zona alberghi. Qualcuno dice che si tratti di un'infezione batterica "piscicida" e pensa che sia ininfluente sugli uomini. Ma, viste le caratteristiche, sicuramente influirà sulle attività di pesca e il consumo di pesce".

Di Giampietro ha segnalato il fenomeno alle autorità marittime e sanitarie, mentre i volontari dell'associazione Nuovo Saline Onlus hanno effettuato analisi specifiche. Nei giorni scorsi diversi cittadini, compreso l'ex senatore Antonio Razzi, avevano notato la presenza dei pesci ormai senza vita sulla battigia e sulla riva di Pescara, nella zona compresa tra il porto e la Nave di Cascella.

Pesce morto spiaggiato-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento