Montesilvano Montesilvano

Pesca di frodo nel lago, due denunciati

Gettavano, senza autorizzazione, lunghe reti da pesca in acqua per catturare grossi quantitativi di pesce. Ad accorgersi dell'illegalità sono stati alcuni abituali praticanti di pesca sportiva, tesserati dell'associazione "Acque Fucensi"

I Carabinieri forestali hanno denunciato all'autorità giudiziaria due persone che praticavano illegalmente attività di pesca senza alcuna autorizzazione. Ad accorgersi della frode sono stati dei tesserati di "Acque Fucensi", associazione che svolge abitualmente la pesca sportiva. Gli illeciti avvenivano nel lago "Calcestruzzo", uno specchio d'acqua naturale, accessibile a tutti, che si trova in via Mascagni a Montesilvano.

Grazie a numerose segnalazioni documentate si è accertato che i furfanti, a bordo di una piccola imbarcazione, gettavano lunghe reti da pesca in acqua per catturare grossi quantitativi di pesce. Una volta individuati, è scattata inevitabilmente la denuncia nei loro confronti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca di frodo nel lago, due denunciati

IlPescara è in caricamento