rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Montesilvano Montesilvano

Cresce la percentuale di raccolta differenziata a Montesilvano: a giugno supera il 41%

Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale assieme a Formula Ambiente e Sapi che si occupano del servizio sul territorio di Montesilvano

L'estate 2023 vede crescere la percentuale di raccolta differenziata sul territorio di Montesilvano  A farlo sapere l'amministrazone comunale, Formula Ambiente e Sapi: il trend della raccolta differenziata è in costante e continua crescita: nel mese di giugno è arrivato a 41,23%, mentre la media annua si attesta al 40% su tutto il territorio comunale e, laddove il porta a porta è attivo, si toccano punte del 70%. Presenti alla conferenza stampa il sindaco Ottavio De Martinis, l'assessore e vicesindaco Paolo Cilli e il responsabile relazioni esterne di Formula Ambiente Alberto Marchesani.

Su tutto il territorio comunale di Montesilvano è partita una nuova campagna “double face”: le cartoline in distribuzione in questi giorni portano un doppio messaggio, da un lato “Ma cosa butti?” che hanno il compito di promuovere la possibilità dei cittadini di portare oggetti funzionanti ma che non usano più, come ad esempio giocattoli, biciclette, elettrodomestici ecc, dall’altro ”E questo dove lo butto?” con le informazioni sulle aperture dei due centri di raccolta attivi. Per andare incontro alle esigenze dei numerosi turisti, che in questi mesi trascorrono le vacanze sulla costa cittadina, il Comune, in accordo con Rti Formula Ambiente Spa / Pulchra Ambiente Srl, ha implementato una serie di servizi per rendere ancora più fruibile la vittà di Montesilvano, quali ad esempio: l’aumento delle raccolte dei rifiuti negli stabilimenti balneari, un maggior svuotamento dei cestini gettacarte, soprattutto nelle zone con maggiore presenza turistica, la pre e post pulizia delle aree comunali oggetto del nutrito cartellone estivo, un maggiore svuotamento dei contenitori stradali (anche la domenica e nei giorni festivi), il tutto nell’ottica del miglioramento continuo del decoro urbano. De Martinis ha dichiarato:

“Con questa campagna  vogliamo tornare a ribadire quanto la nostra amministrazione comunale si sta prodigando per rendere la città bella, pulita e accogliente per tutti coloro che la scelgono per le loro vacanze. Inoltre, siamo molto soddisfatti del dato della raccolta differenziata che è in aumento, rispetto allo scorso anno, una percentuale che ci fa ben sperare per l’ottenimento della Bandiera Blu nel 2024. Tanti sono gli sforzi che quotidianamente facciamo e che faremo nel settore dell’ambiente in sinergia con Formula Ambiente e Pulchra Ambiente, perché siamo consapevoli che una città in cui il decoro è elevato, contribuisce a rendere la vita migliore dei propri cittadini e di chi la abita, anche solo per qualche giorno di vacanza. Chiediamo un impegno maggiore da parte di tutti per i centri di raccolta e per quello del riuso”. Marchesani ha concluso:

“Lavoriamo a Montesilvano ormai da diversi anni  e i buoni risultati raggiunti sono sotto gli occhi di tutti: l’amministrazione comunale ci dà credito e i cittadini ci seguono perché c’è fiducia e collaborazione”.

Si ricorda inoltre che il centro di raccolta di via Inn, attivo il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9.30 alle 12.30 e il martedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00 (nel periodo dal 1° ottobre al 31 maggio) e dalle 16.00 alle 19.00 (nel periodo dal 1° giugno al 30 settembre) ha ricevuto nel 2022 dai cittadini di Montesilvano 80 tonnellate di rifiuti inerti; 390 tonnellate di rifiuti ingombranti (mobili, ecc.), 85 tonnellate di rifiuti elettrici ed elettronici (frigoriferi, lavatrici, ecc.), per un totale di 592 tonnellate. Tale dato sarà sicuramente superato nel corso del 2023 stante l’attuale quantità pari a 583 tonnellate al giugno 2023. 

Il nuovo centro di raccolta a Montesilvano Colle (strada provinciale per Spoltore, ex contrada Collevento) è aperto i martedì e i giovedì dalle 9.30 alle 12.30 e il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 15.00 alle 18.00 (nel periodo dal 1° ottobre al 31 maggio) e dalle 16.00 alle 19.00 (nel periodo dal 1° giugno al 30 settembre) e ha ricevuto dai cittadini di Montesilvano nel corso del 2022 66 tonnellate di rifiuti differenziabili e nel corso del 2023 ben 134 tonnellate.

Il centro del riuso di via Nilo (zona Unicentro) prevede un’apertura per la ricezione dei beni da parte dei cittadini di Montesilvano: il martedì dalle 15.00 alle 18.00 (nel periodo dal 1° ottobre al 31 maggio) e dalle 16 alle 19 (nel periodo dal 1° giugno al 30 settembre), il mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e un’apertura per la consegna dei beni: il lunedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00 (nel periodo dal 1° ottobre al 31 maggio) e dalle 16 alle 19 (nel periodo dal 1° giugno al 30 settembre) e il sabato dalle 9.30 alle 12.30. Per ogni ulteriore informazione www.formulariuso.it/montesilvano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce la percentuale di raccolta differenziata a Montesilvano: a giugno supera il 41%

IlPescara è in caricamento