A Montesilvano l'opposizione tuona sulla questione della sabbia sul lungomare

L'insabbiamento stradale è un ottimo spunto per fare battaglia politica. In una nota congiunta, il Pd e M5s hanno posto alcune osservazioni sul progetto di riqualificazione

.A differenza delle raffiche di vento, non si placano le polemiche sulla sabbia che si è riversata sul lungomare. I due partiti di opposizione, Pd e M5s bacchettano l'amministrazione comunale per l'asportazione delle siepi e delle cordonature, senza aver posto rimedio a cinque mesi dal concerto di Jovanotti, ricordando che l'ente è responsabile della sicurezza stradale.

VIDEO - TEMPESTA DI SABBIA A MONTESILVANO

Sul progetto che il Comune di Montesilvano intende avviare come risoluzione del problema, le due forze politiche hanno dichiarato:

"Sappiamo ben poco, se non una illustrazione grafica, con il rialzamento in quota della sede stradale e della pista ciclabile esistente al fine di ottenere l’intera carreggiata su un unico livello, con   la   delimitazione del   nastro  stradale con  dissuasori  che però  non  contrastano di certo il sollevamento della sabbia. Stando all’illustrazione, la nuova pista ciclabile seguirà un tracciato curvilineo sull’arenile. Una deviazione che non comporta alcun beneficio, se non ulteriore stress antropico per l’incursione della pista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si pensasse piuttosto ad una deviazione interna alla pineta, che avrebbe una doppia valenza: far  godere il ciclista del riparo ombroso e scoraggiare cattive frequentazioni, riqualificando indirettamente la riserva naturale.Stando a   quanto ci  è stato  riferito  in  Consiglio, i lavori  sono  stati  già appaltati. Tuttavia  non  abbiamo contezza   dei   pareri   del   demanio, della   forestale o di altri   eventuali   enti   preposti. Per   approfondire l’argomento   e  avere   contezza   del   progetto,   annunciamo   una  commissione  di  garanzia  sul   tema, con l’auspicio di un ripensamento rispetto alla soluzione approcciata"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Arriva a Pescara per il matrimonio della sorella ma scopre di essere ricercato: fermato all'aeroporto

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Studente chiama la polizia per un furto in casa, ma gli agenti trovano 6 chili di droga nella stanza del coinquilino [FOTO]

  • Acerbo aggiorna sulle sue condizioni di salute: "Le cose vanno molto meglio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento