rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

La richiesta di Pd e M5s all'amministrazione di Montesilvano: "Partecipare al bando per il bonus degli eco compattatori dei rifiuti"

I consiglieri d'opposizione chiedono all'amministrazione De Martinis di cogliere l'occasione offerta dal decreto Mangiaplastica del Ministero della Transizione ecologica

Il Comune di Montesilvano deve partecipare al bando per i contributi statali destinati all'acquisto di eco compattatori dei rifiuti. A chiederlo i consiglieri comunali del M5s e del Pd, in merito al decreto Mangiaplastica del Ministero della transizione ecologica destinato alle amministrazione comunali, con un contributo per l'acquisto dei macchinari per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in Pet, in grado di riconoscerle e ridurne il volume per favorirne il riciclo, in un’ottica di economia circolare.

Il programma può contare su una dotazione di 16 milioni di euro per il 2021, la misura sarà confermata per altri tre anni con ulteriori risorse fino al 2024. Ogni Comune potrà ricevere un contributo pari a 15.000 euro per l’acquisto di ogni eco-compattatore di capacità media e pari a 30.000 euro per l’acquisto di ogni eco-compattatore di capacità alta. La scadenza per l’invio delle istanze è fissata a 30 giorni dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale. I consiglieri hanno dichiarato:

“Sarebbe auspicabile che anche il nostro Comune partecipasse alla richiesta del contributo in maniera da poter ridurre il volume di bottiglie in pet e contribuire all’economia circolare. Il Comune avrà tempo 30 giorni a partire dalla pubblicazione dell’11 ottobre scorso per partecipare al bando, ma poiché le richieste saranno valutate in base all’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento dei fondi disponibili, sarebbe opportuno cogliere al più presto questa occasione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La richiesta di Pd e M5s all'amministrazione di Montesilvano: "Partecipare al bando per il bonus degli eco compattatori dei rifiuti"

IlPescara è in caricamento