Montesilvano avrà il suo pattinodromo [FOTO]

Un progetto privo di barriere architettoniche che sarà realizzabile grazie al bando nazionale "Sport e periferia". All'interno dell'anello ci sarà spazio per praticare anche altre discipline sportive

Non solo pattinaggio a rotelle, ma anche basket, pallavolo e calcio a cinque. Una vera e propria cittadella dello sport che sorgerà a Montesilvano in via Alfieri, in un'area non ancora edificata che si trova a ridosso dell'impianto sportivo di via Foscolo.

Il pattinodromo, curato dall'architetto Gianluca Ferri e dal dirigente Marco Scorrano, nasce grazie al bando nazionale "Sport e periferia" e prevede il totale abbattimento delle barriere architettoniche. Il costo per la realizzazione è di 700mila euro.

L'anello perimetrale, con barriera protettiva e spalti laterali, è composto da spogliatoi, piazzale con parcheggi e accessi pedonali mentre nel suo interno, la pavimentazione in cemento industriale permette lo svolgimento di partite di pallacanestro, pallavolo e calcio a cinque.

La direzione dei lavori ha agito in coordinamento con l'ufficio disabili e in fase di progettazione è stata richiesta la collaborazione della federazione italiana sport rotellistici per l'omologazione, al fine di poter ospitare competizioni ufficiali. Una gestione esterna si occuperà di portare avanti la struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento