Venerdì, 14 Maggio 2021
Montesilvano

Sfonda muro di un alloggio popolare ma viene sorpresa, sventata occupazione abusiva

Sul posto sono anche intervenuti gli assistenti sociali, per la presenza di minori, e il consigliere comunale Marco Forconi

Aveva già sfondato la porta murata di un appartamento di via Rimini a Montesilvano ma il pronto intervento dei carabinieri e della polizia municipale ha sventato l'occupazione abusiva dell'alloggio popolare
Sul posto sono anche intervenuti gli assistenti sociali, per la presenza di minori, e il consigliere comunale Marco Forconi.

È proprio Forconi a riferire quanto accaduto questa mattina, venerdì 12 luglio, in via Rimini.

Colei che ha provato a occupare abusivamente la casa, dopo aver sfondato il muro di mattoni forati, vive una grave e reale situazione economica di difficoltà ma di fronte all'arrivo delle forze dell'ordine ha deciso di abbandonare il suo intento e ora il suo caso verrà seguito. L'appartamento è stato immediatamente e nuovamente murato.

«Nessuno sconto e nessuna pietà invece per chi», commenta Forconi, «con arroganza e sopraffazione, continua a negare diritti e violare la legge: per costoro, l'unica opzione possibile, oltre allo sgombero, sarà l'attivazione di procedimenti penali pesanti».

carabinieri polizia municipale via rimini montesilvano-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfonda muro di un alloggio popolare ma viene sorpresa, sventata occupazione abusiva

IlPescara è in caricamento