menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattro nuovi semafori con conto alla rovescia (in alcuni c'è anche il Photored) negli incroci più a rischio di Montesilvano

Trattasi di impianti di ultima generazione. Grazie al nuovo sistema di flusso del traffico veicolare e pedonale viene garantita maggiore sicurezza a pedoni, ciclisti e automobilisti

Nuovi e moderni semafori con il conto alla rovescia, alcuni dotati anche di photored, verranno installati a partire da lunedì 21 dicembre in punti strategici di Montesilvano.
Gli impianti già collaudati verranno collocati agli incroci di corso Umberto I con via Adige e viale Europa, in quello di via Vestina con via Cavallotti e nell'intersezione tra via Chiarini e via Aterno.

Il comandante della polizia locale, Nicolino Casale presenta questi strumenti di ultima generazione: «Sono tutti a norma secondo le ultime direttive europee e hanno lanterne nuove. Nell’incrocio tra corso Umberto I e viale Europa e tra corso Umberto I e via Adige, abbiamo inserito i photored in entrambi i lati, mentre in via Vestina verranno attivati nei primi mesi del 2021, per scongiurare l’alta velocità e il rischio incidenti».

L'assessore ai Servizi e Manutenzioni, Alessandro Pompei aggiunge: «L’affidamento dei nuovi impianti semaforici alla ditta Rti Cross Control Srl/La Semaforica Srl di San Benedetto del Tronto e la manutenzione degli stessi, oltre a migliorare i dispositivi di tutta la città, consentirà all’amministrazione comunale un risparmio mensile di oltre 4 mila euro. Abbiamo provveduto all’ammodernamento dei semafori esistenti e all’installazione di impianti countdown in tutti i semafori, per migliorare la sicurezza stradale di pedoni, ciclisti e automobilisti, fornendo un’utile informazione sui tempi di percorrenza negli incroci».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento