menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis

Il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis

Nuova Pescara, anche il Comune di Montesilvano replica ad Antonelli

In una lettera, il sindaco Ottavio De Martinis e il presidente del consiglio comunale Ernesto De Vincentiis si rivolgono al collega pescarese definendo "intempestivo e inopportuno" il suo intervento pubblico

Dopo il Comune di Spoltore, anche quello di Montesilvano replica al presidente del consiglio Marcello Antonelli sul tema della Nuova Pescara. In una lettera, il sindaco Ottavio De Martinis e il presidente del consiglio comunale Ernesto De Vincentiis si rivolgono al collega pescarese definendo "intempestivo e inopportuno" il suo intervento pubblico:

"Anziché paventare l’avvio di un commissariamento sarebbe stato più sensato richiedere coralmente una immediata proroga al progetto di fusione. È vero che l’art. 9 della l.r. 26/18 lo prevede, ma siamo certi che anche il consiglio regionale ritiene quella del commissariamento una strada improponibile. Nessuno, in questo momento, sente il bisogno di accelerare un processo che per la sua complessità richiede tempi più lunghi e riflessioni più accurate. La discriminante di un percorso così delicato non può essere la velocità nel concluderlo".

E ancora: "Se è vero che questo processo di fusione coinvolge alla pari tre comuni, bisogna procedere nel rispetto di tutti, territori e amministratori, senza fughe in avanti o strategie personalistiche". Anche perché, concludono De Martinis e De Vincentiis, "nonostante la nostra totale contrarietà al processo di fusione nessuno si è mai sottratto ai propri obblighi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rustell: storia e origini degli arrosticini abruzzesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento