Venerdì, 14 Maggio 2021
Montesilvano

Nuova Pescara, il consigliere di Montesilvano Forconi dice no: "Cancellerebbe l'identità della città"

Il consigliere di Fratelli d'Italia ribadisce quanto dichiarato ieri durante il consiglio comunale, esprimendo forte contrartietà alla fusione dei tre comuni del Pescarese

No alla fusione fra Pescara, Montesilvano e Spoltore. A parlare è il consigliere comunale di Fratelli D'Italia a Montesilvano Marco Forconi, che ribadisce quanto dichiarato ieri durante il suo intervento in consiglio comunale. Una fusione che vedrebbe cancellare l'identità cittadina di Montesilvano, per una fusione "col piattino dell'elemosina" con Pescara e Spoltore.

Forconi evidenzia come, nonostante la legge regionale, la procedura sia ancora in alto mare, ed attacca il Pd di Montesilvanoche invece si è sempre espresso a favore della Nuova Pescara:

Montesilvano, legge o non legge, conserva una propria peculiarità comunitaria che è distante anni luce da quella di Pescara, il che non vuol dire che sia migliore ma, certamente, differente. Le frizioni in seno ad un'assise istituzionale su opinioni diverse ci stanno, spiace solo dover assistere ad un arroccamento che non fa bene alla dialogo ed alla condivisione.
Abbiamo ancora qualche anno per scongiurare, almeno in parte, la morte della città: ripartiamo dalla cultura identitaria, motrice e vettore del senso di appartenenza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Pescara, il consigliere di Montesilvano Forconi dice no: "Cancellerebbe l'identità della città"

IlPescara è in caricamento