rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024

VIDEO | Taglio del nastro per la nuova ambulanza della Croce Rossa di Montesilvano donata dal Comune

Grande festa in piazza Diaz per la nuova ambulanza di ultima generazione donata dal Comune alla Croce Rossa di Montesilvano

Il Comune di Montesilvano ha consegnato ufficialmente alla Croce Rossa la nuova ambulanza che gli ha regalato.
La consegna è stata fatta dal sindaco Ottavio De Martinis alla presidente del comitato di Penne della Croce Rossa, di cui Montesilvano fa parte, Stefania Altigondo, e al coordinatore montesilvanese Franco Pomponio.

Presente anche il presidente regionale della Cri, Gabriele Perfetti. 

Numerosi i volontari presenti, a Montesilvano sono circa 70 in tutto. La nuova ambulanza si affianca alle 6 già in dotazione ma potrà essere utilizzata per i servizi di emergenza/urgenza essendo dotata di tutte le attrezzature necessarie. L’ambulanza di ultima generazione si aggiunge alle altre sei presenti a Montesilvano, è tra le più efficienti per le emergenze ed è costata all’amministrazione comunale 50mila euro. «Oggi è davvero un giorno di festa per la nostra città», dice De Martinis, «siamo grati alla Croce Rossa e questo dono attesta tutta la nostra stima e il nostro ringraziamento per quanto operato durante la pandemia e per gli sforzi che i volontari operano ogni giorno. Abbiamo vissuto due anni difficili, sembra tutto passato, ma io non dimentico e tutti dovrebbero sempre ricordare quello che abbiamo passato da marzo 2020, in particolare nei momenti in cui diamo così tanta importanza alle situazioni futili. Senza di voi la città non avrebbe superato la pandemia, in quei momenti c’è stato un grandissimo gioco di squadra e voi siete stati una componente preziosa. Ringrazio il presidente Gabriele Perfetto, la presidente Altigondo, il referente di Montesilvano Pomponio e tutti voi che con generosità operate ogni giorno».

Il presidente regionale Perfetto ha consegnato al sindaco De Martinis il crest in legno e metallo della Croce Rossa Italiana: «Il nostro compito è stato quello di gestire un gruppo di persone durante la pandemia, in quei momenti molto difficili abbiamo conosciuto qualcosa di straordinario. Il dono dell’ambulanza non rappresenta solo un bene materiale, ma la fiducia di tutta la città nei nostri confronti. Una fiducia che va ripagata da parte della Croce Rossa con l’impegno costante nel tempo per il bene degli altri». 

La presidente Altigondo ha ringraziato l’amministrazione comunale, donando una targa al sindaco De Martinis e all’assessore Paolo Cilli: «Siamo noi che diciamo grazie al Comune e con questa nuova ambulanza saremo ancora più puntuali per servire la popolazione. Ringrazio moltissimo l’amministrazione comunale che ha compreso gli sforzi e il lavoro compiuto e ringrazio il responsabile di sede Pomponio e maggiormente tutti i volontari. Se non fosse stato per loro non avremmo potuto avere questa ambulanza, i nostri volontari sono stati sempre presenti per i bisogni della collettività. Abbiamo sostenuto la città durante il covid, trovando sempre soluzioni e proseguiremo a farlo anche con questo nuovo mezzo. Ringrazio anche il presidente regionale Perfetto che ha supportato tutti noi con preziosi consigli durante la pandemia».

«Questa nuova ambulanza è il riconoscimento per tutti i volontari impiegati durante l’emergenza covid», conclude il coordinatore di Montesilvano, Pomponio, «dal 2020 siamo stati impegnati sul territorio e ci siamo arricchiti d’animo, conducendo al porto una nave con il mare forza dieci. Per noi, come per tutti, è stata un’emergenza nuova e con grande impegno siamo stati all’altezza della situazione, perché avevamo come obiettivo quello di fare il bene della comunità. Siamo molto contenti di questo dono ricevuto dall’amministrazione comunale ora penseremo ad attrezzare l’ambulanza con un defibrillatore e con altri strumenti utili per le emergenze».

Video popolari

IlPescara è in caricamento