Martedì, 27 Luglio 2021
Montesilvano Via Giovanni Chiarini

Montesilvano, via Chiarini: 27 piante di canapa, due arresti

Una coppia di nigeriani è stata arrestata dai Carabinieri di Pescara per coltivazione e detenzione di canapa. Nella loro abitazione di Montesilvano avevano 27 piantine di canapa indiana

Una coppia di nigeriani di 36 e 37 anni è stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Pescara e dai militari di Pescara Scalo con l'accusa di detenzione e coltivazione illecita di canapa indiana.

I carabinieri avevano appurato che una donna, una prostituta che lavora nella zona della Stazione di Pescara, oltre ad offrire prestazioni sessuali proponeva anche l'acquisto di canapa.

A quel punto, è scattato il controllo. Dopo una perquisizione personale, i militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare nell'appartamento di Montesilvano, in via Chiarini, della donna.

Qui hanno trovato un vaso contenente 27 piantine di canapa alte dai 20 ai 40 cm. Rinvenuti anche 40 grammi di marijuana ed una busta con dei semi della pianta.

La donna ed il suo convivente sono stati arrestati e condotti in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, via Chiarini: 27 piante di canapa, due arresti

IlPescara è in caricamento