Venerdì, 14 Maggio 2021
Montesilvano

Montesilvano, ubriaco e con una pistola giocattolo in pugno minaccia i passanti

L'inquietante episodio è avvenuto ieri lungo la strada che costeggia la Pineta. Per fortuna l'arma impugnata era giocattolo, anche se era stato rimosso il tappetto rosso

Impugna un arma giocattolo minacciando i passanti senza motivo apparente. E' accaduto in pieno giorno lungo la strada che costeggia la riserva naturale di Santa Filomena, tra la paura dei presenti che hanno allertato le Forze dell'Ordine.

Protagonista della bravata un uomo in evidente stato d'ebrezza che si lamentava per la presenza di alcune autovetture parcheggiate in via Saline. Tra urla, insulti e frasi sconnesse ha sfoderato una pistola giocattolo priva del tappo rosso di sicurezza puntandola sulla folla di curiosi attirati dall'impeto d'ira dello sconsiderato.

Gesto che ha seminato il panico e il fuggi fuggi generale. Soltanto alla presenza dei Carabinieri e degli uomini delle Fiamme Gialle è tornata la calma e il soggetto in questione si è costituito spontaneamente.

Oltre a problemi di alcolismo vi sono anche disturbi psichici ed è per queste ragioni che sul posto sono intervenuti anche i volontari del 118. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, ubriaco e con una pistola giocattolo in pugno minaccia i passanti

IlPescara è in caricamento