Lunedì, 20 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano / Corso Umberto I

Montesilvano, titolare di un bar aggredisce rom con un'accetta

Ha aggredito dopo una discussione per futili motivi un rom di Montesilvano con un'accetta, mentre si trovavano nel bar di sua proprietà. Per questo un 43enne è stato arrestato

Un 43enne di Città Sant'Angelo è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali aggravate.

I fatti risalgono al 13 febbraio scorso, quando l'uomo aggredì e colpì con un'accetta un rom che si era presentato nel suo pub ristorante ubicato lungo Corso Umberto.

Dopo una discussione per futili motivi, il gestore ha afferrato l'arma ed ha ferito il nomade, che riportò ferite guaribili in 20 giorni.

L'uomo ora si trova agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, titolare di un bar aggredisce rom con un'accetta

IlPescara è in caricamento