rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Montesilvano Montesilvano

'Montesilvano Sicura', Forconi: "Non ha senso un questionario politicamente corretto"

È emerso che secondo i cittadini i problemi più rilevanti sono degrado, microcriminalità e droga, mentre l'immigrazione irregolare viene percepita come una questione di minore importanza

Il consigliere delegato alla sicurezza del comune di Montesilvano, Marco Forconi, commenta i risultati del questionario "Montesilvano Sicura", da cui è emerso che secondo i cittadini i problemi più rilevanti sono degrado, microcriminalità e droga, mentre l'immigrazione irregolare viene percepita come una questione di minore importanza. 

Forconi, facendo riferimento alle recenti polemiche su questa iniziativa, ribadisce il suo pensiero: "Non ha alcun senso donare alla cittadinanza un questionario politicamente corretto per fornire un'idea di falsa partecipazione al bene pubblico. I risultati inquadrano un destinatario di mezza età, probabilmente lavoratore, che chiede maggior investimento in termini umani e logistici per la questione sicurezza. Per questo motivo, appena possibile, incontreremo i cittadini per accogliere suggerimenti al fine di migliorare la qualità della vita a Montesilvano", conclude Forconi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Montesilvano Sicura', Forconi: "Non ha senso un questionario politicamente corretto"

IlPescara è in caricamento