rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, sequestrato appartamento a luci rosse: 2 denunce

I carabinieri di Montesilvano hanno sequestrato un appartamento in via Guidonia, trasformato in casa d'appuntamenti. Denunciate due persone, un 26enne italiano ed una 21enne sudamericana

Sequestrato dai carabinieri a Montesilvano un appartamento a luci rosse. In via Guidonia, infatti, i militari dopo una serie di appostamenti e controlli hanno fatto irruzione in un appartamento dove si prostituiva una donna. Denunciati per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione un 26enne italiano e una 21enne sudamericana, che avrebbero affittato la casa mettendola a disposizione della donna.

I due percepivano illegalmente anche da altre prostitute alloggiate dell'appartamento il canone d'affitto, frutto del meretricio.

Sequestrati profilattici, materiale a sfondo sessuale, copie di annunci su siti internet per promuovere gli incontri e 2.400 euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, sequestrato appartamento a luci rosse: 2 denunce

IlPescara è in caricamento