menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: rubano 80 mila euro ad un anziano, arrestate

Due donne di etnia rom originarie di Mosciano Sant'Angelo sono state arrestate dai Carabinieri di Montesilvano, in quanto hanno raggirato e derubato un anziano. Le donne, con uno stratagemma, sono riuscite ad impossessarsi di 80 mila euro

I carabinieri di Montesilvano hanno arrestato due donne di etnia rom originarie di Mosciano Sant'Angelo. Si tratta di Silvia Lamolinara e Guarnieri Sabina.

L'accusa è di furto aggravato.

Le due donne hanno rubato infatti circa 80 mila euro ad un anziano utilizzando uno stratagemma.

Una delle due si è presentata davanti all'abitazione dell'uomo, dicendo di voler prendere in affitto il suo appartamento al piano inferiore.

La donna ha consegnato una banconota da 500 euro all'anziano per la caparra, che è rientrato in casa per darle il resto.

A quel punto è entrata in scena l'altra rom, che si è intrufolata nell'abitazione ed è riuscita a rubare una cassetta in ferro contenente i soldi.

Un vicino di casa però si è accorto degli strani movimenti delle due donne, ed ha allertato i Carabinieri, che hano raggiunto subito l'abitazione ed hanno bloccato le ladre.

I militari hanno così restituito la cassetta con il denaro all'anziano, che non si era accorto di nulla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento