menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Montesilvano, al ristorante con il documento falso: arrestato trafficante latitante

E' stato stanato dalla Squadra Mobile di Pescara in collaborazione con gli agenti di Frosinone mentre cenava al ristorante "Il Mulino" di Montesilvano. In manette è finito un 33enne napoletano

Sperava di passare inosservato utilizzando un documento falso, per poter estendere la sua attività di spaccio anche al territorio pescarese.

Ma gli agenti della Squadra Mobile di Pescara e di Frosinone, sono riusciti a stanarlo ed arrestarlo. In manette è finito un 33enne napoletano pregiudicato e latitante, Antonio Capuozzo.

Ieri sera, si trovava a cena nel ristorante "Il Mulino" di Montesilvano quando è scattato il controllo. Aveva con sè un documento falso con le generalità di un'altra persona sulla quale aveva apposto una sua foto. In tasca invece nascondeva due involucri con 1 grammo e mezzo di cocaina.

A quel punto è scattata la perquisizione domiciliare, in un appartamento di via Torrente Piomba dove risiedeva dopo aver fatto perdere le sue tracce a seguito di due ordini di carcerazione a suo carico, entrambi per traffico e spaccio di stupefacenti.

In casa nascondeva 115 grammi di cocaina in una busta sottovuoto, quattro bilancini, 14 grammi di mannitolo, 8 di marijuana mentre nel mobile del televisore nascondeva 5 panetti di hashish del peso complessivo di 500 grammi.

Ora si trova in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento