Montesilvano Viale Aldo Moro

Montesilvano: prostituta rumena minacciata e rapinata

Quando è salita in auto con un cliente, un altro uomo le ha puntato la pistola alla testa, che le ha rubato la borsa con i soldi ed un telefono cellulare. Indagano i carabinieri

Una prostituta rumena è stata minacciata e rapinata due notti fa a Montesilvano.

La ragazza, dopo aver pattuito una prestazione con un cliente, è salita a bordo dell'auto.

Un altro uomo, seduto sul sedile posteriore, le ha puntato la pistola alla testa, rubandole la borsa con i soldi (circa 60 euro) ed un telefono cellulare.

La ragazza è riuscita ad aprire lo sportello e a gettarsi fuori dall'auto.

Indagano i carabinieri di Montesilvano, coordinati dal capitano Marinelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: prostituta rumena minacciata e rapinata

IlPescara è in caricamento