menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, nonni vigile al lavoro da giovedì 8 settembre

Il sindaco ha incontrato i cittadini che da domani si occuperanno del servizio davanti alle scuole di via Adda, via Adige, via Lazio, viale Abruzzo, via Vitello d'Oro, Valle d'Aosta, piazza Diaz e piazza Quattrocchi, via San Francesco, via D'Annunzio, via San Gottardo e Montesilvano Colle

Suonano le campanelle nelle scuole di Montesilvano. Con il ritorno tra i banchi dei bambini prende il via anche l’attività dei nonni vigile. Per questo anno scolastico, infatti, i montesilvanesi che sono stati individuati grazie all’avviso pubblico emanato dal Comune di Montesilvano si occuperanno della vigilanza delle scuole in entrata e in uscita, affiancando e coadiuvando gli operatori della Polizia Locale. I nonni vigile hanno incontrato in Comune il sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno.

Gli operatori della Polizia Locale hanno provveduto all’assegnazione ai nonni dei plessi scolastici che dovranno essere supervisionati e consegnato loro giubbini e segnaletiche che verranno utilizzati durante il servizio. I 12 nonni si occuperanno della gestione del servizio nelle scuole di via Adda, via Adige, via Lazio, viale Abruzzo, via Vitello d’Oro, Valle d’Aosta, piazza Diaz e piazza Quattrocchi, via San Francesco, via D’Annunzio, via San Gottardo e Montesilvano Colle.

Il servizio di sicurezza davanti agli altri plessi scolastici, invece, verrà garantito dagli operatori della Polizia Locale.

Le attività didattiche riprenderanno domani (giovedì 8 settembre) in tutte le scuole di Montesilvano, ad eccezione della scuola secondaria di primo grado Villa Verrocchio che ha ripreso oggi e della scuola dell’infanzia di via Adda e della primaria Mazzocco di via Adige, nelle quali i bambini torneranno tra i banchi lunedì 12 settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento