rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano con Emergency per la liberazione di Francesco Azzarà

Unico Comune in Abruzzo quello di Montesilvano ad aver aderito alla campagna di Emergency in sostegno del volontario Francesco Azzarà, rapito a Nyala, capitale del Darfur

Ormai sono più di 30 giorni che di Francesco Azzarà  non si hanno più notizie, dopo il rapimento avvenuto in Darfur.  Era li come operatore di Emergency, per scopi umanitari, e il 14 Agosto era diretto verso l'aeroporto della città ma dalle 17.00 è scomparso. Un silenzio sconcertante perché Francesco era alla sua seconda missione umanitaria in Darfur. A soli 34 anni infatti, si occupava del Centro pediatrico che Emergency ha aperto in città nel luglio del 2010.

Così Emergency ha lanciato una campagna in favore del volontario rapito dopo che era sorta la polemica del silenzio stampa su questo rapimento che ha toccato tutti.

Il Comune di Montesilvano ha così deciso di aderire ed ha esposto uno striscione con su scritto "Liberate Francesco" sul balcone di Palazzo di Città.

Emergency , dopo aver attivato in Darfur e a Khartoum tutti i contatti a sua disposizione e ha informato il ministero degli Affari Esteri italiano, sta seguendo gli sviluppi della situazione mantenendo il contatto con la famiglia e con le autorità africane.  

Un operatore di Emergency, Massimo Ansovini, pescarese ha chiesto pubblicamente a nome dell'associazione la liberazione di Francesco ed ha ringraziato in anticipo tutti coloro che collaboreranno in modo che si arrivi ad un esito positivo.

“Ringrazio l’Amministrazione comunale di Montesilvano, in particolare l’assessore alle Pari Opportunità Manola Musa, per la sensibilità mostrata all’adesione della campagna per la liberazione di Francesco. Emergency chiede ai cittadini, ai media, alle istituzioni di mobilitarsi per la sua liberazione, esponendo la foto di Francesco sui palazzi delle istituzioni, partecipando e rilanciando le iniziative che Emergency organizzerà” ha concluso il volontario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano con Emergency per la liberazione di Francesco Azzarà

IlPescara è in caricamento