menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: sorpresi con due kg di hashish, arrestati

Due cittadini marocchini sono stati arrestati a Montesilvano dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Chieti in quanto sorpresi in possesso di 2 kg di hashish nei pressi del lungomare

Erano pedinati dai Carabinieri già da qualche ora e quando si sono spostati da Francavilla al Mare a Montesilvano, nei pressi del lungomare, dove hanno posato una busta dietro un muretto, sono stati fermati ed arrestati.

Si tratta di due cittadini marocchini di 29 e 31 anni, finiti in manette in quanto sorpresi con 2 kg di hashish dai Carabinieri del NORM di Chieti.

I due, clandestini, avevano nascosto dentro la busta circa 20 panetti di hashish.

Ora si trovano rinchiusi presso il carcere di Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento