menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: dodicenne finge di essere stata rapita

Ha chiesto aiuto ad un benzinaio dicendo di essere stata rapita da tre uomini incappucciati. In pochi minuti, però, i Carabinieri hanno scoperto che il racconto fatto dalla dodicenne di Montesilvano era completamente inventato

Aveva chiesto aiuto ad un benzinaio in strada, dicendo di essere stata rapita e poi rilasciata da tre uomini incappucciati.

La protagonista di questo presunto rapimento, una dodicenne, è stata quindi accompagnata dai Carabinieri di Montesilvano.

I militari, però, in pochi minuti hanno scoperto che si trattava di un racconto completamente inventato.

Quando, infatti, hanno chiesto alla ragazzina di vedere il luogo dove era stata rapita, si sono accorti che sul posto c'erano solo le sue impronte e così, di fronte alle domande incalzanti dei Carabinieri, ha ha ammesso di essersi inventata tutto.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento