Giovedì, 21 Ottobre 2021
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano d'Oro: premiati Michele Mirabella e Gabriele Tarquini

Torna a Montesilvano il premio Nazionale Montesilvano d'oro che vedrà premiati Michele Mirabella e Gabriele Tarquini rispettivamente per la cultura e per lo sport

cordoma_5Torna a Montesilvano il "Premio Montesilvano d'oro" che negli anni ha dato lustro e prestigio alla città. Lo ha annunciato Il Sindaco Cordoma nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina nella Sala Consiliare del Comune. Il premio ha raggiunto la sua 18esima edizione e vedrà la premiazione di due personaggi di spicco: Michele Mirabella per il peso alla cultura e Gabriele Tarquini per il peso per lo sport. La premiazione ci sarà il 12 Febbraio alle ore 18,00 presso Palazzo di Città.

Nell'albo delle edizioni di questo premio figurano personaggi del calibro di Sergio Zavoli, Nino Manfredi, Alberto Sordi, Lino Banfi e molti altri. Il premio si era fermato da qualche anno, ma con orgoglio il Sindaco Cordoma ha preferito riprenderlo anche grazie all'entusiasmo di coloro che hanno partecipato alle manifestazioni precedenti.  

Durante la conferenza stampa il Sindaco ha parlato dell'importanza di questo premio per la città di Montesilvano che, grazie alle iniziative culturali promosse, è diventata una città conosciuta su tutto il territorio Nazionale. Per questo era giusto riprendere un Premio come il Montesilvano d'oro che ha dato lustro alla città per tantissimi anni. Si tratta di un premio che interessa il mondo del giornalismo, dell'arte, della cultura, della letteratura, della musica, del cinema, della ricerca medico-scientifica, dello sport e dell'ecologia. I premiati ricevono un peso, identico al peso che si usa per le bilance, come simbolo del valore e del riconoscimento sociale, artistico o sportivo del lavoro svolto.

"Spendere 9 mila euro per un premio del genere, che ha visto premiati personaggi illustri e di fama mondiale come Manfredi, Troisi, Zavoli e molti altri non è uno spreco di denaro, ma un onore per la città. Non è servito a fare felice qualcuno come dicono le voci maligne, ma a rendere omaggio al nostro Paese. Grazie a questo premio il nome di Montesilvano non ha conosciuto frontiere" afferma il Sindaco Cordoma.  

Sono intervenuti anche gli assessori Emilio di Censo, Presidente dell'associazione Sport e Cultura, e Claudio Di Emanuele Assessore al Turismo e Spettacolo. Entrambi hanno sottolineato il prestigio di questo premio e la sua fama Nazionale, raccontando momenti bellissimi delle edizioni precedenti.  

Nella 18 esima edizione si è deciso di premiare Michele Mirabella per il peso alla cultura in quanto ha saputo coniugare il mondo classico con la comunicazione di massa. Oggi conduce un fortunato programma, Elisir, nell'ambito della divulgazione medico scientifica.

Invece Gabriele Tarquini si è aggiudicato il Peso per lo sport in quanto ha conseguito numerosi titoli mondiali ed europei nella categoria Turismo oltre ad essere stato il campione del mondo di Go kart. Il peso d'oro è stato realizzato dall'artigiano Marcellino Faletto.

Alcuni personaggi premiati nelle passate edizioni: Carmen Russo, Aldo Biancardi, Francesco Moser, giuliana de Sio, Giorgio Cagnotto, Klaus Di Blasi, Angela e Sara Simeoni, Nino manfredi, Pietro Mennea, Monica vitti, Daniele marsala, Bruno Vespa, Lino Banfi, Sergio Zavoli, Katia Ricciarelli, Danilo Di Luca.

mira

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano d'Oro: premiati Michele Mirabella e Gabriele Tarquini

IlPescara è in caricamento