menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, blitz in via Ariosto: 7 arresti, sequestrata merce contraffatta

Nuovo blitz interforze a Montesilvano. Questa volta i controlli sono scattati in via Ariosto, negli stabili occupati dai senegalesi ed extracomunitari. Sette gli arresti, sequestrati 250 capi contraffatti

Nuovo blitz interforze a Montesilvano. Questa volta i controlli sono scattati in via Ariosto, negli stabili occupati dai senegalesi ed extracomunitari.

I controlli hanno riguardato in particolare i complessi "Tilla" e "Viola". Al blitz, scattato all'alba di oggi, hanno partecipato circa 70 uomini fra Polizia, Corpo Forestale, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili Del Fuoco, Polizia Municipale ed ispettori della Asl. A monitorare l'operazione anche un elicottero della Polizia.

Sono stati ispezionati 20 appartamenti, controllate 80 persone; 25 di loro sono state accompagnate in Questura per accertamenti. Sequestrati 250 capi contraffatti.

Sette gli arresti per inottemperanza al decreto di espulsione, 10 denunce per clandestinità con relativo avvio delle procedure d'espulsione; 1 denuncia per false dichiarazioni.

Sequestrata un'autovettura priva di assicurazione. In un appartamento addirittura era stata allestita una vera e propria rosticceria con tanto di Pos ed un negozio di alimentari. Verificate anche eventuali condizioni di abuso edilizio per il numero di occupanti e le regolarità dei contratti d'affitto.

Questa operazione, ha sottolineato il capitano Marinelli, comandante della Compagnia di Montesilvano, si colloca nell'ambito dei controlli periodici nelle zone a rischio della città, come quelli scattati nei Palazzi Gemelli ed in via Orta, e saranno seguiti da altri blitz nel 2011.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento