Montesilvano Montesilvano

Montesilvano: bagnante sorpresa con un'auto rubata, denunciata

Una donna di 32 anni di Città Sant'Angelo è stata denunciata dai carabinieri per ricettazione in quanto sorpresa ad andare al mare con un'auto rubata. E' stato il proprietario dell'auto a riconoscere un suo telo da mare

E' andata in spiaggia, a Montesilvano, con un'auto rubata, portandosi anche il telo da mare del proprietario dell'auto. Ma proprio quel telo è stato determinante in quanto riconosciuto dall'uomo, che ha allertato i carabinieri.

Protagonista della vicenda una 32enne di Città Sant'Angelo, denunciata per ricettazione. La donna aveva con sè le chiavi dell'auto, un'Opel Zafira, restituita al legittimo proprietario.

La vettura era stata rubata due giorni fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: bagnante sorpresa con un'auto rubata, denunciata

IlPescara è in caricamento