Montesilvano

Montesilvano: arrestato polacco ricercato per violenza sessuale

Un polacco di 43 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Montesilvano in quanto colpito da un mandato d'arresto europeo per alcuni gravi reati, fra cui la violenza sessuale. E' stato rintracciato in un cantiere

Un polacco di 43 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Montesilvano in quanto colpito da un mandato d'arresto europeo per alcuni gravi reati, fra cui la violenza sessuale.

L'uomo, muratore in un cantiere edile, è stato rintracciato proprio mentre i militari stavano effettuando alcuni controlli nel cantiere assieme al personale della Direzione Provinciale del Lavoro, agli addetti Asl e alla Polizia Municipale di Montesilvano.

E' indagato per falso, stupro, furto e maltrattamenti, reati commessi fra il 1998 e il 2002 nel suo paese. Ora si trova in carcere a Pescara.

Il cantiere è stato temporaneamente sospeso per alcune violazioni riguardanti la sicurezza e l'assunzione dei lavoratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: arrestato polacco ricercato per violenza sessuale

IlPescara è in caricamento