rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, Anelli (M5S) contesta nomina consiglieri comunali

Il consigliere comunale del M5S Manuel Anelli, interviene in merito alle nomine dei consiglieri a Montesilvano, contestando la decisione di assegnare 15 consiglieri alla maggioranza

Il consigliere comunale del M5S Manuel Anelli, interviene in merito alle nomine dei consiglieri a Montesilvano, contestando la decisione di assegnare 15 consiglieri alla maggioranza, approssimando per eccesso il calcolo di 14,4 consiglieri da assegnare al centrodestra.

"Le argomentazioni della nostra rimostranza prendono le mosse dal fatto che il Legislatore non ha stabilito in maniera univoca quale metodo si debba usare per approssimare le cifre decimali del numero di seggi da assegnare alle liste collegate al Sindaco, frutto del calcolo del premio di maggioranza al 60 % per i comuni sopra i 15.000 abitanti. Ci poniamo infatti il seguente quesito: a quanto ammonta il premio di maggioranza da assegnare alla coalizione che vince le elezioni comunali?" dichiara Anelli che chiede dunque che il consigliere venga assegnato all'opposizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, Anelli (M5S) contesta nomina consiglieri comunali

IlPescara è in caricamento