menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: aggredisce una prostituta, arrestato

Un romeno di 35 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Montesilvano dopo che aveva rapinato ed aggredito violentemente una prostituta, sua connazionale. A fermare il rapinatore è stato un testimone dell'aggressione. La donna ha riportato la frattura del naso

Un cittadino romeno di 35 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Montesilvano, dopo aver tentanto di rapinare ed aver aggredito violentemente una prostituta sua connazionale.

L'episodio è avvenuto due notti fa.

L'uomo ha avvicinato la prostituta, e l'ha aggredita con calci e pugni nel tentativo di rubarle la borsetta, tentando anche di trascinarla dentro la pineta sul lungomare.

Un testimone, però, ha assistito alla colluttazione, ed è intervenuto tentando di fermare l'aggressione.

A quel punto sono arrivati sul posto i Carabinieri che, nonostante il tentativo di fuga dell'aggressore, lo hanno fermato ed arrestato.


La donna ha riportato la frattura del setto nasale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento