rotate-mobile
Montesilvano

Avrebbe maltrattato la ex quando vivevano a Montesilvano: arrestato nel Viterbese

Sull'uomo, un giovane moldavo, pendeva un'ordinanza cautelare emessa dal gip (giudice per le indagine preliminari) del tribunale di Pescara nel 2023: individuato e arrestato dai carabinieri di Capranica

Su di lui pendeva un'ordinanza cautelare emessa dal gip (giudice per le indagini preliminari) di Pescara per maltrattamenti in famiglia che avrebbe perpetrato ai danni della ex compagna quando insieme vivevano a Montesilvano. A individuarlo e arrestarlo una volta accertata la sua identità sono stati i carabinieri di Capranica (Viterbo).

Una pattuglia del comando locale era impegnata nel servizio di prevenzione e repressione la notte tra venerdì 19 e sabato 20 aprile, quando ha notato il giovane moldavo in centro in piena notte. Lo hanno quindi fermato e sottoposto ai controlli.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Da quelli fatti attraverso la banca dati delle forze dell'ordine si è scoperto del provvedimento restrittivo emesso dal gip del tribunale di Pescara a settembre 2023.

Portato in caserma, l'uomo è stato sottoposto ai rilievi foto segnaletici per accertare che fosse davvero chi dichiarava di essere. Una volta avuta la certezza e dunque anche che era proprio la persona su cui pendeva la misura restrittiva, è stato arrestato e condotto nel carcere Mammagialla di Viterbo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avrebbe maltrattato la ex quando vivevano a Montesilvano: arrestato nel Viterbese

IlPescara è in caricamento