rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Montesilvano Montesilvano

Si sente male sugli spalti a Montesilvano durante una partita, salvato da un militare della guardia costiera

Un uomo ha accusato un malore e si è improvvisamente accasciato mentre era sugli spalti dello stadio Mastrangelo venerdì 16 giugno

Minuti di apprensione sugli spalti dello stadio Mastrangelo di Montesilvano nel pomeriggio di venerdì 16 giugno.
Come riporta IlMontesilvano, un uomo si è improvvisamente sentito male e si è accasciato a causa di un infarto. 

Ma ad assistere alla partita c'era anche Giovanni Vasco, comandante del locale Distaccamento della guardia costiera. 

Grazie alle manovre salvavita imparate nel suo percorso militare ha salvato la vita all'anziano che stava assistendo alla partita del nipote. Sono stati minuti concitati tra chi urlava per la paura ma il comandante fuori servizio, nello stadio per seguire la partita del figlio, ha mantenuto il sangue freddo e fatto quello che sapeva dopo aver intuito la gravità della situazione. Prima il massaggio cardiaco e poi l’uso defibrillatore automatico: dopo la prima scarica sono seguite ulteriori manovre di rianimazione cardiopolmonare. Poi, per fortuna, l'uomo ha ripreso a respirare. Nel frattempo sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno trasportato l'uomo in ospedale. Le sue condizioni sono migliorate e dalle prime informazioni risulta essere fuori pericolo grazie all’intervento provvidenziale e alla freddezza del maresciallo Giovanni Vasco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male sugli spalti a Montesilvano durante una partita, salvato da un militare della guardia costiera

IlPescara è in caricamento