rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano / Via Rimini

Lite in strada tra rom e tunisini, Carabinieri intervengono in via Rimini

Dopo la rissa scoppiata nei giorni scorsi a Rancitelli tra un gruppo di rom e alcuni nigeriani, arriva una notizia simile da Montesilvano. Il fatto si è verificato ieri sera alle ore 22,30. Sequestrato un coltello

Dopo la rissa scoppiata nei giorni scorsi a Rancitelli tra un gruppo di rom e alcuni nigeriani, arriva una notizia simile da Montesilvano. Ieri sera alle ore 22.30, infatti, i Carabinieri di Montesilvano e Pescara sono intervenuti in via Rimini, nella zona delle case popolari, dove era stata segnalata una lite in strada tra alcuni rom e una coppia di tunisini.

Il dissidio tra le parti sarebbe avvenuto per futili motivi: la donna tunisina diceva di essere stata aggredita dai rom, che a loro volta sostenevano di essere stati minacciati da lei con un coltello. I militari dell'Arma, giunti sul posto, hanno effettivamente sequestrato un coltello, ma sono al vaglio le immagini delle telecamere per fare luce su quanto effettivamente si sia verificato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in strada tra rom e tunisini, Carabinieri intervengono in via Rimini

IlPescara è in caricamento