menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le canzoni giuste

Le canzoni giuste

Le canzoni giuste in gara al Premio Amnesty International, sezione Emergenti

Si può votare sul sito Internet www.vociperlaliberta.it contribuendo così a scegliere il vincitore, che risulterà dalla media dei voti tra le 3 giurie. Le votazioni Web sono aperte fino alle 13 di venerdì 9 aprile

Sono aperte le iscrizioni per il Premio Amnesty International nella sezione Emergenti, con scadenza fissata al 3 maggio 2021. Tra gli artisti che si sono iscritti entro il 15 marzo viene messo in palio il Premio Web, che permetterà a uno di loro di essere fra i semifinalisti della fase finale del concorso, in programma nell’ambito di “Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty”. Sono ben 64 gli artisti in gara. Tra di loro figurano anche alcuni abruzzesi, nello specifico una band del Pescarese e due cantanti del Teramano e dell'Aquilano:

  • LE CANZONI GIUSTE con “Felici e contenti” da Montesilvano
  • ALDO LOSITO con “L’urlo” da Castilenti 
  • LAURA con “Mostri di origami” da Avezzano 

Tutti i loro brani possono essere ascoltati e votati sul sito Internet www.vociperlaliberta.it contribuendo così a scegliere il vincitore, che risulterà dalla media dei voti tra le 3 giurie (Web 40%, Voci per la Libertà 30%, Amnesty International 30%). Le votazioni Web sono aperte fino alle 13 di venerdì 9 aprile.

In ogni caso, al di là di questa prima selezione, tutti i partecipanti saranno valutati per l’accesso alle semifinali insieme a quelli che si sono iscritti o si iscriveranno fino al 3 maggio 2021. Informazioni, bando di concorso e scheda di iscrizione sono disponibili sul portale di Voci per la Libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento