menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, sulla pista ciclabile con uno scooter rubato: fermati due minorenni dopo un inseguimento

Protagonisti due minorenni di origini sudamericane, un 15enne ed un 17enne fermati dalla polizia locale dopo un inseguimento finito in una strada senza uscita

Viaggiavano sulla pista ciclabile del lungomare di Montesilvano a bordo di uno scooter rubato, senza documenti. Protagonisti due giovani minorenni di origini sudamericane, un 15enne che era alla guida del motociclo ed un amico di 17 anni. I due sono stati bloccati dalla polizia locale dopo un inseguimento. Notati dagli agenti mentre percorrevano la pista ciclabile, quando sono stati avvicinati per essere fermati si sono dati alla fuga imboccando una strada che li ha condotti lungo la Nazionale Adriatica. Da qui, sempre seguiti dall'auto della polizia locale, hanno imboccato via Sagittario (una strada stretta e senza uscita) dove ovviamente sono stati intercettati e bloccati.

Condotti al comando, erano privi di documenti e lo scooter, dopo un controllo, risultava rubato. Per questo il 15enne che era alla guida è stato denunciato per ricettazione, ed ai due sono state comminate anche diverse sanzioni amministrative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento