Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Montesilvano Montesilvano

Scappano dal posto di blocco: paura per un inseguimento nella notte a Montesilvano

Quando la gazzella dei carabinieri si è affiancata alla loro vettura si sono dati alla fuga e dopo una lunga e pericolosa corsa sono stati fermati nei pressi del cimitero alla fine di via Charini

Inseguito ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. E' stata una notte molto movimentata a Montesilvano lungo via Chiarini, all'altezza del cimitero dove i Carabinieri di Montesilvano hanno concluso positivamente una rocambolesca operazione di controllo iniziata intorno le 02,30 nel piazzale della stazione di servizio Agip di Corso Umberto.

Nel corso del pattugliamento è stata intercettata proprio nei pressi del distributore una vettura sospetta, modello Fiat Punto, con due giovani a bordo. Alla vista dei militari la macchina si è messa in moto velocemente percorrendo a tutta velocità la via che costeggia la Vestina. La folle corsa si è interrotta per una sbandata che ha danneggiato irrimediabilmente il veicolo costringendo gli occupanti a proseguire la fuga a piedi. Il conducente della Punto è stato bloccato e condotto in caserma.

Si tratta di M.M., già noto per reati precedenti e che aveva avuto anche un ammonimento da parte del Questore per atti persecutori nei confronti di una ragazza. Perquisito ed identificato, dovrà adesso fornire spiegazioni in merito, mentre l' altro passeggero è ancora irreperibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappano dal posto di blocco: paura per un inseguimento nella notte a Montesilvano

IlPescara è in caricamento