Domenica, 14 Luglio 2024
Montesilvano Montesilvano

Era incensurato e spacciava marijuana: finisce in manette un insospettabile 48enne

In casa dell'uomo, dopo una perquisizione, sono stati rinvenuti bilancini di precisione, taglierini e altri attrezzi per il dosaggio della droga, oltre a mezzo chilo di marijuana pronta per essere introdotta nel mercato

Nessun precedente specifico e fedina penale immacolata. Nonostante ciò, i Carabinieri hanno scoperto che questo insospettabile 48enne aveva da tempo avviato una fiorente attività di spaccio.

Gli uomini del comando di Montesilvano avevano raccolto alcuni indizi riconducibili all'uomo e, dopo una serie di appostamenti e scrupolose indagini, sono riusciti a sorprenderlo all'interno della sua abitazione mentre era intento a confezionare dosi di marijuana.

Con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, Andrea Teodoro residente a Montesilvano, è stato arrestato e condotto ai domiciliari. In casa, dopo una necessaria perquisizione, sono stati rinvenuti bilancini di precisione, taglierini e altri attrezzi per il dosaggio della droga, oltre a mezzo chilo di marijuana pronta per essere introdotta nel mercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era incensurato e spacciava marijuana: finisce in manette un insospettabile 48enne
IlPescara è in caricamento