rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Il sindaco di Montesilvano De Martinis in isolamento fiduciario per un contatto stretto con un familiare positivo al Covid

Il primo cittadino ha annunciato di essere in quarantena attraverso un post su Facebook

Il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis è in isolamento fiduciario dopo aver avuto un contratto stretto con un parente risultato positivo al Covid. Lo ha annunciato lo stesso primo cittadino sulla sua pagina Facebook ufficiale, specificando che sta proseguendo le sue attività amministrative da casa, in quarantena. La persona a lui cara ha solo qualche leggero sintomo:

"Nessun sintomo riconduce invece ad una mia positività al virus ma, come da protocollo, al fine di verificarne l'insorgenza, nel pomeriggio di oggi effettueró tampone molecolare. Tutti voi sapete quanto impegno e quanta passione dedichi alla nostra città e potrete immaginare quanto sia per me pesante dovermi occupare dei suoi problemi e delle sue dinamiche esclusivamente da casa. Ciò nonostante, e anche se solo da remoto, in costante contatto con i miei amministratori e collaboratori, farò di tutto affinché la mia assenza si faccia sentire il meno possibile. Purtroppo i casi di positività sul territorio stanno lievitando e la situazione non è delle migliori. "

De Martinis ha ringraziato tutti per i messaggi di solidarietà lanciando una appello ai cittadini per il rispetto delle prescrizioni Covid, per tutelare la salute e l'economia locale:

"Un lockdown natalizio sarebbe per tutti noi davvero triste e dannoso".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Montesilvano De Martinis in isolamento fiduciario per un contatto stretto con un familiare positivo al Covid

IlPescara è in caricamento