menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Dog Village come esempio da seguire

Il professor Ouajdi Souilem, esperto di fisiologia e welfare animale presso la Scuola Nazionale di Tunisi, si è recato personalmente al Dog Village

Dalla Tunisia per studiare e visionare le modalità di gestione del canile di Montesilvano. Il professor Ouajdi Souilem, esperto di fisiologia e welfare animale presso la Scuola Nazionale di Tunisi, si è recato personalmente al Dog Village per prendere esempio e nozioni su come affrontare il problema del randagismo nel suo Paese, scegliendo proprio la struttura montesilvanese come modello da importare. La delegazione, composta anche da Paolo Dalla Villa e Giacomo Migliorati in rappresentanza dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Abruzzo e Molise di Teramo, è stata ricevuta dall'Assessore Fabio Vaccaro e dal vice Presidente del Dog Village Gabriele Bettoschi.

Nel corso della visita sono stati evidenziati gli elevati standards qualitativi ed è stato riconosciuto l'impegno dell'Amministrazione Comunale nei confronti di una tematica che sta molto a cuore ai cittadini.

Va ricordato che la struttura accoglie al momento 120 animali, curati da diversi volontari mentre l’Istituto Zooprofilattico di Teramo, che si occupa di ricerca, formazione e assistenza tecniche a livello internazionale,  è uno dei centri di collaborazione dell’OIE, l’organizzazione mondiale per la sanità animale con i suoi 180 Paesi membri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento