Montesilvano Montesilvano

Genero e suocero arrestati per tentato furto in una scuola per l'infanzia

In manette un 20enne e un 50enne, entrambi di etnia roma. Il loro intento era di trafugare materiale didattico ed apparecchiature da un istituto di Montesilvano. Sono stati colti sul fatto da una pattuglia dei Carabinieri che li stava pedinando

Prosegue con successo l'intensa attività di controllo preventivo notturno messa in atto dal Capitano Vincenzo Falce. Durante un'attività di perlustrazione condotta dagli uomini del comando dei Carabinieri di Montesilvano sono stati arrestati, per tentato furto in flagranza di reato, due persone di etnia rom, Davide Spinelli di 20 anni e suo suocero Aquilino Spinelli, di 50 anni, entrambi con precedenti penali.

Il loro intento era di trafugare materiale didattico ed apparecchiature da una scuola per l'infanzia. Colti sul fatto da una pattuglia che li stava pedinando, hanno cercato di scappare scavalcando il cancello di recinzione per poi salire a bordo di una Mercedes Classe A. Dopo un breve tragitto, sono stati bloccati e perquisiti. All'interno del veicolo vi erano strumenti per scardinare serrature e guanti per non lasciare impronte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genero e suocero arrestati per tentato furto in una scuola per l'infanzia

IlPescara è in caricamento