Misero a segno un furto in un supermercato con un bambino in braccio, 4 condannati: uno è di Montesilvano

Tra questi c'è anche L.S. di Montesilvano insieme a R.A. e F.A. di Napoli e O.S.V. della Repubblica Dominicana

Quattro persone sono state condannate dal giudice monocratico del tribunale di Chieti per un furto commesso nel supermercato "Todis" di Sambuceto.
Tra questi c'è anche L.S. di Montesilvano insieme a R.A. e F.A. di Napoli e O.S.V. della Repubblica Dominicana. 

Come riferisce ChietiToday, per tutti e 4 la condanna è a 3 anni di reclusione per aver rubato un prosciutto intero e generi alimentari dal banco frigo del punto vendita. Il valore della merce rubata era pari a 100 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il furto risale al 2016 quando i 4 malviventi entrarono nel supermercato con un bambino e oltrepassarono la cassa senza pagare, a eccezione di alcuni vasetti di yogurt. I quattro, però, vennero incastrati dalle telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento