Martedì, 28 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano: furto in una macelleria, un arresto

Un 26enne di etnia rom di Montesilvano è stato arrestato in quanto responsabile di un furto messo a segno all'interno di una macelleria di Villa Verrocchio assieme ad un complice. Ha rubato una borsa con 1.700 euro

Un 26enne di etnia rom, Nicola Di Rocco, è stato arrestato dai carabinieri di Montesilvano per aver messo a segno un furto all'interno di una macelleria di Villa Verrocchio.

Il giovane, assieme ad un complice non ancora identificato, ha approfittato di un attimo di distrazione della titolare per entrare nello spogliatoio e rubare 1.700 euro contenuti in una borsa. Subito dopo si sono allontanati a bordo di una Fiat Punto, ma sono intervenuti i carabinieri che hanno rintracciato l'arrestato.

Aveva con sè ancora 1.455 euro. E' stato riconosciuto dalla titolare della macelleria. Sono ancora attive le ricerche del complice. L'arrestato si trova ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: furto in una macelleria, un arresto

IlPescara è in caricamento